P.E.C. "la parigina" Comune di San Sebastiano Curone provincia di Alessandria

Piano di lottizzo

 

Il progetto di lottizzazione dell’area denominata la Parigina ( dal toponimo della vicina  cascina esistente) utilizza un appezzamento di mq. 22.815 in lieve pendio  (7% circa), esposto verso Sud e prospettante la strada provinciale per Montacuto, ai piedi di una collina.

L’appezzamento è contiguo ad un area di pertinenza della cascina ed è definito a Nord dalla collina che si inerpica , scoscesa.

I volumi previsti  dell’area, totalmente residenziali, definiscono un nuovo aggregato con tipologia di casa singola o abbinata (16 unità), mentre per l’ultimo lotto  è prevista la realizzazione di volumi variamente aggregati, anche con palazzine ad appartamenti.

L’accesso all’area avviene tramite una strada di penetrazione su cui si affacciano gli accessi ai vari lotti e su cui si attestano con modalità diffusa i parcheggi pubblici di servizio alle abitazioni.

La sezione della strada è pari complessivamente a metri  10,50, di cui due metri per lato dedicati ai marciapiedi alberati ed i rimanenti metri 6,50 destinati alle due carreggiate, complete di banchine laterali (in conformità al DM 5.11.2001Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade – strada di categoria E – locale in ambito urbano).

La suddivisione dei lotti è organizzata in modo che il lotto a palazzine sia elemento di collegamento tra l’esistente cascina e la collina, che possa così essere riqualificata grazie alla creazione di un sentiero attrezzato che sale nel bosco. Ai piedi della collina viene posizionato parte del verde pubblico attrezzato, in modo da integrarlo con l’esistente bosco ceduo collinare, all’interno del quale viene ristrutturato il locale esistente a servizio ludico del nuovo nucleo abitato.

Sul bordo della strada viene posizionato l’altro nucleo di verde pubblico attrezzato, al fine di definire in tal modo il limite Sud dell’intervento.


 Il progetto ha come punti qualificanti la valenza paesaggistica del sito e la qualità delle costruzioni, con particolare riguardo all’aspetto del contenimento del consumo energetico.

 

Sul terreno in esame si prevede infatti la realizzazione di 16 lotti con  differenti tipologie di ville unifamiliari, realizzate completamente in legno, che ben s’inseriscono nel territorio circostante e rientrano in classe A per quanto concerne il risparmio energetico.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© franco maffeis architetto via palestro 5a 25034 orzinuovi (BS) P.IVA:00274360981