Arch. Franco Maffeis


 

-     Nato a Milano il 9 novembre 1947

 

-     Nel 1971 laureato con 100 e lode presso la facoltà di Architettura del politecnico di Milano, con una tesi di urbanistica (Ruolo dei piani di edilizia popolare nella pianificazione urbana).

        Esame di stato effettuato a Milano il 30 novembre 1971.

     

      Dal 1972 iscritto all'Ordine degli Architetti di Brescia al n°199 e da tale data titolare dello studio professionale omonimo sito in Via Bagnadore 14 ad Orzinuovi (BS) con i seguenti dati fiscali :P.IVA 00274360981 - C.F. MFF FNC 47S09 F205F.

       Lo studio opera nei settori dell'urbanistica, dell'Architettura e del restauro per amministrazioni  pubbliche, società e privati.

 

-     Dal 1971 professore presso Istituti Tecnici di materie attinenti con la professione svolta e dal 1976 docente di ruolo di disegno tecnico, costruzioni e tecnologia presso l'Istituto Statale per Geometri di Crema.

 

-   A partire dal 1972 svolge attività di architetto libero professionista, nel settore dell’edilizia pubblica e convenzionata.

 

-     Dall'83 socio effettivo dell'Istituto Nazionale di Urbanistica; membro del Direttivo Regionale dallo stesso anno; tesoriere dal 5/83 al 6/85; revisore dei conti dal 6/85 al 5/87 e iscritto all’Albo degli Urbanisti Italiani INU.

 

-      Dal 1983 è chiamato dal Prof. Sergio Croce del Politecnico di Milano - Dipartimento di Ingegneria dei sistemi edilizi e territoriali - in qualità di assistente nel corso di Architettura Tecnica 2.

 

-     Dal 1986 al 1991 svolge all'interno dello studio Gregotti Associati International di Milano il ruolo di coordinatore generale con particolare attenzione per alcuni grandi progetti (progetto Pirelli Bicocca, Corriere della Sera, Metropolitana leggera S.Siro)

 

-      Dal 1991 sviluppa ed amplia  la propria attività professionale autonoma e si specializza in progetti e direzioni lavori di opere  pubbliche (Galleria d’arte Moderna e Contemporanea dell’Accademia Carrara, Restauro della Rocca di Orzinuovi, Biblioteca Braidense di Milano, Piano Regolatore di Travagliato, Casa di Riposo di Soresina, Convitto Scuola Casearia di Pandino, Tempio di S.Lucia a Bergamo).

Partecipa a numerosi concorsi di architettura (ex Gasometro, Fiera di Brescia, Liceo di Salò, Crocera di S.Luca, S.Polino).

I suoi lavori sono stati pubblicati su Modulo, Casabella, Panorama, Industria delle costruzioni, Edilizia Popolare, Atlante Bresciano, Guida all’architettura moderna di Zanichelli, Abacus, e sono stati presenetati al Saie, a Palazzo Massari a Ferrara, alla Triennale di Milano, alla Rassegna INU.

 

-    Dal 1998 è Consigliere dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia e attuale coordinatore della Commissione urbanistica.

Si occupa in particolare del tema della qualità architettonica ed è curatore della “Rassegna delle architetture bresciane 2001”

 

-          Dal 2000 affronta i temi specifici del progetto urbano e del rapporto tra i piani attuativi ed il progetto edilizio.

 

-    Dal 2004 si occupa della nuova normativa urbanistica regionale, promuovendo una serie di incontri di aggiornamento sul tema dei Piani del Governo del Territorio.

 

-          Dal 2008 è membro della Commissione edilizia del Comune di Brescia.

 

-        E' stato membro di giuria negli ultimi anni dei seguenti concorsi di Architettura:

 

a)     concorso per il Museo dell'Industria e del Lavoro (MUSIL) in Brescia;

b)     concorso per la progettazione della struttura di ingresso della Struttura Sanitaria "Poliambulanza" in Brescia;

c)     concorso di progettazione per la riqualificazione di Viale Mazzini nella città di Chiari.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© franco maffeis architetto via palestro 5a 25034 orzinuovi (BS) P.IVA:00274360981